In particular, Payday Loans Texas can cater to the needs of its residents.
Order Kamagra
Cosè Afam

AFAM è l’acronimo di Alta Formazione Artistica e Musicale.

È il sistema che ricomprende le istituzioni artistiche e musicali riconosciute dal Ministero dell'Università e della Ricerca ai sensi della legge 21 dicembre 1999, n. 508. La normativa prevede l'equipollenza dei diplomi ordinari o dei diplomi sperimentali di I livello rilasciati dalle istituzioni di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica alle lauree della classe delle lauree in Scienze e tecnologie delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda (all. 23 decreto MURST 04/08/2000). Nell’articolo 33 della Costituzione viene altresì riconosciuto a tutti il diritto di darsi ordinamenti autonomi nell’ambito delle istituzioni di alta cultura. Fa parte del sistema italiano di istruzione superiore (Università).

Le istituzioni facenti parte del comparto AFAM sono le seguenti:

1)Accademie di belle arti;
2)Accademia nazionale di danza;
3)Accademia nazionale di arte drammatica;
4)Istituti Superiori per le Industrie Artistiche (ISIA);
5)Conservatori di musica e Istituti musicali pareggiati.

Le istituzioni svolgono attività di formazione, produzione e ricerca in campo artistico nei settori delle arti visive, musicali, coreutiche, drammatiche e del design.

Le principali caratteristiche della riforma:

  1. i Conservatori di musica, gli Istituti musicali pareggiati e l' Accademia nazionale di danza sono trasformati in Istituti superiori di studi musicali e coreutici;
  2. il Ministero dell'Università e Ricerca esercita poteri di programmazione, indirizzo e coordinamento nei confronti delle istituzioni, nel rispetto dei loro principi di autonomia;
  3. le istituzioni formative sono sedi primarie di alta formazione, di specializzazione e di ricerca nel settore artistico e musicale e svolgono correlate attività di produzione. Sono dotate di personalità giuridica e godono di autonomia statutaria, didattica, scientifica, amministrativa, finanziaria e contabile, anche in deroga alle norme dell'ordinamento contabile dello Stato e degli enti pubblici, ma comunque nel rispetto dei relativi principi;
  4. le istituzioni attivano corsi di formazione ai quali si accede con il diploma di scuola secondaria di secondo grado, nonché corsi di perfezionamento e di specializzazione. Le stesse istituzioni rilasciano specifici titoli accademici in campo artistico e musicale; 

Saranno dichiarate le equipollenze tra i nuovi titoli di studio artistici e musicali e i titoli di studio universitari al fine dell'ammissione ai pubblici concorsi per l'accesso alle qualifiche funzionali del pubblico impiego, per le quali ne è prescritto il possesso, e per il riconoscimento dei CFU.

Presso il MIUR, è istituito il Consiglio Nazionale per l' alta formazione artistica e musicale (CNAM) col compito di esprimere pareri sugli schemi di regolamento di attuazione della legge, sui regolamenti didattici degli istituti, sul reclutamento del personale docente e sulla programmazione dell'offerta formativa nei settori artistico, musicale e coreutico.

Successivi regolamenti, ancora in fase di elaborazione, disciplineranno aspetti tra cui

a) i requisiti di qualificazione didattica, scientifica e artistica delle istituzioni e dei docenti;
b) i requisiti di idoneità delle sedi;
c) le procedure di reclutamento del personale;
d) i criteri generali per l'adozione degli statuti di autonomia e per l'esercizio dell'autonomia regolamentare;
e) le procedure, i tempi e le modalità per la programmazione, il riequilibrio e lo sviluppo dell'offerta
didattica nel settore;
f) i criteri generali per l'istituzione e l'attivazione dei corsi, per gli ordinamenti didattici e per la programmazione degli accessi;
g) la valutazione dell'attività delle istituzioni.

Con Decreto del Presidente della Repubblica 28 febbraio 2003, n. 132 è stato approvato un primo Regolamento di attuazione che contiene le norme relative all'autonomia statutaria e agli organi di governo (presidente, direttore, Consiglio di Amministrazione, consiglio accademico, collegio dei revisori, nucleo di valutazione, collegio dei professori, consulta degli studenti).

Nuova offerta Formativa
A partire dalla riforma del 1999, l’offerta formativa dell’AFAM si è articolata su tre cicli di studio in conformità con gli obiettivi del “Processo di Bologna”, mantenendo comunque ancora attivi i corsi del vecchio ordinamento.

Primo ciclo
É costituito dai Corsi di diploma accademico di primo livello. Essi hanno l’obiettivo di assicurare agli studenti un’adeguata padronanza di metodi e tecniche artistiche e l’acquisizione di specifiche competenze disciplinari e professionali. Requisito per l’accesso è il diploma finale di scuola secondaria superiore, rilasciato al completamento di 13 anni di scolarità globale e dopo il superamento dei relativi esami di Stato, o un titolo estero comparabile; l’ammissione è subordinata al superamento di eventuali prove di accesso finalizzate alla verifica di un’adeguata preparazione iniziale, secondo le modalità previste nei regolamenti didattici, anche a conclusione di attività formative propedeutiche svolte in collaborazione con istituti di istruzione secondaria superiore. Il numero massimo dei posti è programmato da ogni singola istituzione. I corsi hanno durata triennale. Per conseguire il Diploma accademico di primo livello lo studente deve aver acquisito 180 crediti. Il Diploma dà accesso ai concorsi per il pubblico impiego, al mondo del lavoro artistico e ai corsi del 2° ciclo.

Secondo ciclo
È costituito dai Corsi di diploma accademico di secondo livello. Essi offrono allo studente una formazione di livello avanzato per la piena padronanza di metodi e tecniche artistiche e per l’acquisizione di competenze professionali elevate. L’accesso è subordinato al possesso di un Diploma accademico di primo livello o di una Laurea universitaria o di un titolo estero idoneo; l'ammissione è soggetta a requisiti specifici definiti in base alle norme previste dai singoli regolamenti didattici. Il numero massimo dei posti è programmato da ogni singola istituzione. Gli studi hanno durata biennale e comportano l'acquisizione di 120 crediti.

Terzo ciclo
È costituito dai Corsi di formazione alla ricerca. Essi hanno l’obiettivo di fornire le competenze necessarie per la programmazione e la realizzazione di attività di ricerca di alta qualificazione.

Altri corsi
Le istituzioni di AFAM possono inoltre attivare:
- Corsi di specializzazione, che forniscono competenze professionali elevate in ambiti specifici;
- Corsi di perfezionamento o Master, che rispondono a esigenze culturali di approfondimento in determinati settori di studio o a esigenze di aggiornamento o di riqualificazione professionale e dieducazione permanente. Prevedono l’acquisizione di almeno 60 crediti.
I regolamenti didattici definiscono i titoli di ammissione.


Crediti formativi accademici
I corsi di studio sono strutturati in crediti. Al credito formativo accademico (Cfa) corrispondono normalmente 25 ore di lavoro dello studente. La quantità media di impegno di apprendimento svolto in un anno da uno studente a tempo pieno è convenzionalmente fissata in 60 CFA.





ACCESSO RAPIDO DIDATTICA




AREA RISERVATA

Area riservata agli amministratori del portale.
JoomlaWatch Stats 1.2.8b_12-dev by Matej Koval


Visitors

Total: 277132




NOTIZIE FLASH